logo


La città curda siriana è sul punto di cadere, fanno sapere i combattenti curdi a difesa della comunità. La Turchia si prepara a intervenire. Decapitato l’ostaggio britannico Alan H[...]
Dal leader del partito dei lavoratori curdi l’appello a raggiungere i compagni che hanno bloccato l’avanzata dell’Isis a Kobani. 130 mila profughi entrati in Turc[...]
Oltre 20 morti nella capitale per l’esplosione di autobomba. Parigi inizia i raid aerei, Obama ottiene l’ok del Senato all’armamento delle opposizioni siriane. Occhi chiusi sulle c[...]
Da più di 48 ore nella zona di Kobane, a nord della Siria, si susseguono violenti scontri tra i combattenti curdi dell’YPG e i jihadisti dell’Isis. Si cerca di scongiurare un nuovo[...]
Quasi 2.500 morti in un solo mese, un massacro che la classe politica non sa fermare: grave divisione in parlamento, le fazioni sunnite e curde fanno saltare la prima sessione. [...]
I curdi iracheni negli ultimi venti anni hanno raggiunto una crescente autonomia dallo Stato centrale. Non è solo frutto degli sforzi della dirigenza locale, hanno pesato anche gli[...]
I riflessi dello sconvolgimento territoriale e politico in corso in Iraq sulle comunità curde nei Paesi vicini  di Francesca la Bella Roma, 26 giugno 2014, Nena News – Negli [...]
Il governo Netanyahu spera in una nuova stagione di rapporti speciali con i curdi iracheni. Le forniture di greggio sono solo l'inizio.[...]
Dopo l’occupazione islamista di Tal Afar, corridoio strategico tra Mosul e la Siria, il Paese rischia una divisione in tre: a Nord i curdi, a Nord Est e Nord Ovest l’Isil e a Sud l[...]