logo


Intervista a Murat Cinar: «Imamoglu ha promesso che non esternalizzerà alle fondazioni servizi che dovrebbe fornire il comune: l’ovvio rischio è che quel servizio sia affidato a so[...]
Dopo 25 anni di dominio il presidente non ha più il controllo della più importante città turca. Fatale il ritorno al voto. Il candidato repubblicano avanti di nove punti[...]
Lo Ysk cede alle pressioni del presidente Erdogan e del suo partito Akp e indice una nuova votazione in città per il prossimo 23 giugno. Il partito repubblicano Chp, che aveva vint[...]
Colpito mentre partecipava domenica ad un funerale di un soldato turco, il leader repubblicano Kilicdaroglu prova a smorzare i toni e definisce l’aggressione subita un “attacco all[...]
L’Akp presenta ricorso ufficiale per irregolarità a Istanbul ma poi tappezza la città con ringraziamenti per la riconferma. Il Chp denuncia: spariti documenti dal comune. Il presid[...]
Il presidente turco perde Ankara e, nuovamente, Smirne. Non chiara la situazione a Istanbul dove il candidato islamista è dato in leggerissimo vantaggio sul rivale repubblicano. L’[...]
Il leader indiscusso della Turchia degli ultimi 15 anni confermato al primo turno secondo la Commissione elettorale, non secondo il monitoraggio degli sfidanti[...]
Nonostante lo spostamento sistematico dei seggi e il clima di intimidazione, la minoranza intende andare a votare. L'Hdp punta a superare la quota di sbarramento[...]
Domenica 60 milioni di turchi si recheranno alle urne in quello che è un vero e proprio test per Erdogan. L’alleanza di opposizione guidata dai kemalisti è data al 30-35%, la sinis[...]
Il presidente turco ha annunciato ieri che le elezioni presidenziali e parlamentari si terranno il prossimo 24 giugno (e non più nel novembre del 2019). Ufficialmente per “superare[...]