logo


Nella rubrica del sabato raccontiamo la scomparsa del leader. Andiamo in Congo con una nuova ondata di ebola e in Camerun con la morte in carcere del giornalista Wazizi[...]
Il contagio da Covid-19 si sposta all’interno del continente africano, incontrando di fronte a sé sistemi sanitari deboli. Quasi tutti i governi hanno istituito controlli agli ingr[...]
La nostra rubrica del sabato vi porta anche in Camerun dove si è votato tra divisioni politiche e problemi di sicurezza[...]
La nostra rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche in Rwanda dove lo scorso settembre è stato ucciso l’oppositore Sylidio Dusabumuremyi. Premio Nobel per la pace p[...]
La nostra rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche in Uganda dove il governo ha messo fuorilegge l'uso civile dei berretti rossi, simbolo distintivo del People Pow[...]
La nostra rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche in Nigeria dove è stato avviato il processo di rimpatrio di 600 nigeriani dal Sudafrica a seguito dell’ondata di[...]
Chantal Biya in un certo senso umanizza il marito, un enigmatico capo di stato noto per il suo assenteismo, i silenzi e la distanza nei confronti dell’arena politica nazional[...]
La nostra consueta rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche nelle Isole Comore dove hanno avuto luogo per la prima volta le presideziali [...]
La nostra consueta rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche in Libia dove l’Unione Africana ha proposto una conferenza globale il prossimo luglio per cercare di ri[...]
La conferma alla presidenza, dopo 36 anni di potere, di Paul Biya, lo scorso ottobre, ha aggravato la crisi di un Paese considerato fino a qualche anno fa un’isola di relativ[...]