logo


 Lo scorso gennaio Badawi aveva ricevuto le prime 50 frustate davanti ad una moschea di Gedda. Ora la fustigazione potrebbe riprendere dopo la sentenza definitiva dei massimi giudi[...]
Rinviata "per motivi di salute" la seconda fustigazione del blogger saudita Raif Badawi. L'ipocrisia dell'Occidente che non alza la voce contro il ricco alleato, Riyadh.[...]
Stretta delle autorità su ogni tipo di manifestazione di malcontento anche grazie alla nuova legge antiterrorismo. Decimate le associazioni per i diritti civili[...]