logo


Despite its close collaboration with Russia in Syria, Iranian political and military officials are growing increasingly suspicious about Moscow’s intentions and long-term str[...]
Dalle brutalità dell’Isis alle rappresaglie sciite: fonti locali parlano di torture e uccisioni di civili in fuga dalla città. Il governo apre un’inchiesta[...]
Ieri l'Isis ha colpito per ben sette volte nelle città di Jableh e Tartus, sulla costa mediterranea. E' stato un massacro. Ma le morti dei civili nelle cosiddette "roccaforti di Ba[...]
Sette esplosioni, rivendicate già dallo Stato Islamico, hanno colpito stamane le città costiere di Jableh e Tartous. [...]
Altri 4 attentati nei quartieri sciiti della capitale irachena, 77 morti. In Austria il meeting internazionale sulla crisi siriana si conclude con un nulla di fatto[...]
After Badreddine’s killing, we may never know if the 2005 death of Lebanese prime minister Rafiq Hariri marked the start of Saudi Arabia’s efforts to destroy Bashar al-Assad and th[...]
Il comandante militare del movimento libanese sarebbe stato ucciso in Siria da una bomba sganciata da aerei dello Stato ebraico. Ma lo stesso gruppo accusa gli islamisti jihadisti [...]
Esteso per altri due giorni il cessate il fuoco in città. Scuole riaperte, alcune famiglie tornano a casa. In Iraq, intanto, ucciso in un raid della coalizione internazionale un im[...]
Si intensifica drammaticamente lo scontro a nord del paese: al-Nusra e Ahrar al-Sham occupano un villaggio ad Aleppo, 28 morti nel bombardamento di un campo di sfollati[...]
Un altro ospedale colpito: 19 morti. Onu, Russia e Usa parlano di tregua vicina, ma nessuno dei due fronti intende allentare la presa: chi prende la città, prende la Siria[...]