logo


A fine settembre è stato raggiunto ad Algeri un accordo tra i Paesi OPEC per il taglio della produzione petrolifera. Un accordo fondato su interessi differenti e divergenti che ris[...]
Il leader sciita libanese avverte del pericolo della diffusione della corrente conservatrice che ha in Riyadh la sua capitale. E a Beirut apre ad Hariri e al movimento "Futuro"[...]
"Rojava promuove la creazione di una Siria rispettosa delle differenze, fondata sulla collaborazione politica ed economica, e la messa in discussione della civilità capitalista", s[...]
In un paese in cui l’attività sindacale è vietata e le condizioni di lavoro si fondano sull’abuso, due gruppi di lavoratori protestano apertamente per avere il proprio salario[...]
E’ pronto il Memorandum di Intesa che garantirà a Tel Aviv oltre 3 miliardi di dollari all’anno fino al 2029. Lo ha annunciato l’ambasciatore americano a Tel Aviv[...]
La debolezza politica ed economica dell’Egitto spingono il regime nelle braccia di Benyamin Netanyahu e di re Salman di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 27 agosto 2[...]
I regnanti sauditi hanno ricevuto nuove minacce da Hamza bin Laden, figlio di Osama. La loro preoccupazione principale però è la guerra costosa e sanguinosa in Yemen che ha trascin[...]
Riyadh dice di aver aperto una inchiesta "indipendente" sul raid aereo che ha colpito la struttura ospedaliera nel governatorato di Hajjah. Nena News pubblica il comunicato di Medi[...]
Gli Stati Uniti approvano la vendita di 1,15 miliardi di dollari in armi a Riyadh. Che continua a fare stragi di civili in Yemen, ma non riesce a vincere la guerra[...]
Si moltiplicano le iniziative, anche sui social, di solidarietà di artisti e intellettuali con il poeta palestinese condannato per blafemia dal regime wahhabita[...]