logo


La candidatura al Nobel per la Pace non ha intenerito il tribunale d’appello, che ha confermato la condanna per il reato di “incitamento dell’opinione pubblica”. La stretta di Riad[...]
I capi di stato e di governo che qualche giorno fa sfilavano per la strade di Parigi a difesa della libertà di espressione, ieri gareggiavano nell'elogiare il sovrano di un paese d[...]
I miliziani sciiti, a bordo di veicoli militari, sostituiscono le guardie del presidente Hadi. Le Nazioni Unite chiedono il ripristino dell’ordine.[...]
Rinviata "per motivi di salute" la seconda fustigazione del blogger saudita Raif Badawi. L'ipocrisia dell'Occidente che non alza la voce contro il ricco alleato, Riyadh.[...]
Sarà fustigato in pubblico l’attivista e blogger saudita che ha osato sfidare le autorità religiose con il sito Saudi Arabian Liberals. È stato condannato a dieci anni di carcere e[...]
Pubblicato il budget 2015 dell’Isis: una ricchezza da 2 miliardi di dollari che fa tremare gli ex alleati del Golfo. Obiettivo, il controllo dei territori occupati.[...]
Stamattina un nuovo attacco contro un college della polizia a Sana’a. Al Qaeda si rafforza, mentre il governo non riesce a gestire la riconciliazione con la minoranza sciita.[...]
Gli aggressori non sono stati ancora identificati, ma le paure di attacchi di ritorsione da parte dei jihadisti islamici sul territorio saudita sono cresciute [...]
Against the backdrop of the grim state of so many Middle Eastern countries and Iran’s emergence as a stable regional power most naturally suited for combatting terrorism, an agreem[...]
Seggi aperti per la prima volta dal 2011, ma il partito sciita al-Wefaq invita a disertare le urne per l’assenza di riforme democratiche e di un premier indipendente.[...]