logo


Il 13 e 14 maggio a Washington i re sunniti chiederanno a Barack Obama piani concreti per abbattere subito il presidente siriano. E’ la contropartita all’accordo tra gl[...]
La crisi attuale non è solo di natura politica e non è legata agli Houthi, ma nasce da problemi politici, economici e sociali tra lo Yemen del Sud e quello del Nord. [...]
Ieri i ribelli sciiti hanno colpito la città saudita di Najran, uccidendo due persone. La guerra arriva in casa della petromonarchia.[...]
Gli ordigni rinvenuti nella zona di Saadah, roccaforte houthi, a 600 metri da un centro abitato. Ma l'Arabia Saudita nega, come nega anche la presenza di truppe della coalizione a [...]
Washington consegna equipaggiamento militare al Golfo, Egitto e Israele; Mosca sostiene Teheran, Damasco e Baghdad. L’Occidente fa impennare la vendita di armi in Medio Oriente.[...]
La situazione umanitaria è "catastrofica", secondo la Croce Rossa. Sulle città yemenite continuano a cadere le bombe della coallizione anti-Houthi guidata da Riad, mentre nel Golfo[...]
"La divisione tra Fatah e Hamas non è più di natura ideologica", scrive il saggista palestinese Abdalhadi Alijla ad un anno dalla firma dell'accordo di riconciliazione tra le due f[...]
Riyadh ha annunciato lo stop alle operazioni militari e l’inizio di una nuova fase, stavolta «politica». L’avvio della nuova operazione sarebbe volta a "proteggere i civili"[...]
Il carico di missili anti-carro è il primo di una serie di trasferimenti di armi di fabbricazione francese donate dai sauditi all'instabile Libano, il cui esercito deve fronteggiar[...]
Oxfam denuncia la distruzione di un magazzino di aiuti umanitari in un raid saudita nonostante la coalizione sapesse della sua presenza. Critiche a Riyadh per il blocco navale che [...]