logo


I mizrahi vogliono che lo stato israeliano apra i documenti secretati sulle adozioni e riconosca ufficialmente i suoi crimini contro gli ebrei di origini arabe[...]
Gli Arabi e l’Iran hanno una sola alternativa sulla regione: sedersi intorno a un tavolo e delineare una mappa di interessi comuni, sostiene Urayb ar-Rintawi sul quotidiano giordan[...]
Una nuova inchiesta della radio pubblica israeliana ritorna sul problema delle discriminazioni tra arabe ed ebree nei reparti di maternità del paese. Smotrich di Casa Ebraica difen[...]
Per il ministero israeliano dell’educazione, ad ebrei ed arabi è vietato fare sesso, l’amore, il matrimonio, avere una famiglia o vivere insieme, scrive Alon Idan su Ha[...]
In questo saggio l'autore e poeta israeliano Yitzhak Laor denuncia la politica militare di Israele verso i palestinesi, la strumentalizzazione della Shoa e il ruolo assunto da alcu[...]
Gli ultimi numeri diffusi da 35 paesi con quote di pellegrinaggio alla Mecca portano il bilancio complessivo dei morti nel hajj di quest'anno a quasi 2.200. L'Iran, che guida la cl[...]
La Lista Araba Unita è emersa dalle elezioni del 17 marzo come il terzo maggiore partito della Knesset. Ma ciò potrà mettere in discussione lo status di cittadini di serie B dei pa[...]
I leader e gli attivisti della Lista Araba Unita sono passati dall'euforia per il buon risultato elettorale alla depressione per la schiacciante vittoria che le urne hanno regalato[...]
Elezioni 17 marzo • Le forze che rappresentano gli arabo israeliani si presentano unite al voto della prossima settimana, con la possibilità di ottenere un risultato mai raggiunto [...]
Nel suo libro più celebre Tayeb Salih capovolge la contrapposizione: non più Oriente e Occidente, ma Nord e Sud. Sullo sfondo l'eco nostalgico del mondo arabo pre-islamico.[...]