logo


Dopo l’attacco in sinagoga, il premier promette misure durissime. Il ministro della Sicurezza annuncia un allentamento delle regole per il possesso di armi. [...]
Troppi gruppi sociali temono lo scontro diretto del popolo contro il governo di destra. Ma potrebbe ancora prevalere una sollevazione generale, scrive Amira Hass.[...]
Intervista all’analista palestinese Nassar Ibrahim: “C’è nostalgia perché l’attuale leadership si è affossata sullo status quo e non ascolta più la base”.[...]
Dopo i due attacchi di ieri, a Tel Aviv e in Cisgiordania, il governo israeliano alza il livello di allerta e procede con le politiche di punizione collettiva.[...]
L'ala militare di Hamas guarda con sospetto a un'alleanza con i rivali di Fatah, ma anche il governo Netanyahu ha interesse a rompere il patto.[...]
Esplosioni hanno colpito le abitazioni di membri di Fatah e il palco per la cerimonia di commemorazione di Arafat. Il premier Hamdallah cancella la visita di domani.[...]
VIDEO. Dopo l’appello delle fazioni palestinesi a scendere in piazza per difendere la Moschea di Al Aqsa, Israele impone nuove restrizioni. Si attendono scontri.[...]
Avviati i lavori al confine con la Striscia: evacuate 82o abitazioni civili. Durissima campagna anti-Gaza in Egitto dopo l’attentato in Sinai. Sgomento dentro Hamas.[...]
Su richiesta dell’Anp, il Consiglio Onu si riunisce oggi per discutere dell’ondata colonizzatrice nella città santa di Tel Aviv. Ma le pressioni internazionali restano inefficaci[...]
Proseguono le violazioni israeliane. La leadership palestinese annuncia: in Consiglio di Sicurezza entro ottobre per chiedere la fine dell’occupazione israeliana. [...]