logo


Proseguono le violazioni israeliane. La leadership palestinese annuncia: in Consiglio di Sicurezza entro ottobre per chiedere la fine dell’occupazione israeliana. [...]
 Secondo il giudice Ramallah è “indirettamente responsabile” per il loro omicidio. “Responsabilità indiretta” che non esiste quando a commettere i crimini s[...]
In attesa di conferme sull’avvio di nuovi negoziati, il capo negoziatore palestinese Erekat accusa Netanyahu di essere come al-Baghdadi. Nella Striscia le truppe israeliane sparano[...]
L’Onu sponsorizza un accordo temporaneo per l’ingresso di materiali da costruzione nella Striscia. Dubbi sui dettagli. Resta in un angolo la questione cuore: l’assedio.[...]
Abbas al Cairo per parlare di pace, ma l’occupazione israeliana prosegue a suon di gare d’appalto per l’ampliamento delle colonie. Ieri palestinesi in marcia a Wadi Fukin, a Nabi S[...]
Un quotidiano kuwaitiano scrive di un tentato «colpo di Stato» ai danni di Abu Mazen. In realtà è una fronda che mette sotto pressione il presidente. L’Anp non smentisce. Una[...]
Aumenta il numero di sfollati e di morti, sempre di più i bambini feriti, orfani e con necessità di supporto psicologico. L’Onu pensa ad una risoluzione ma le posizioni restano inc[...]
Secondo fonti palestinesi, la tregua duratura sarà annunciata lunedì dopo la definizione dei punti dell’accordo. Ma della fine del blocco non c’è traccia. Tre morti per le ferite r[...]
Dopo l’estensione del cessate il fuoco di 5 giorni, scambio di fuoco tra le due parti. Proseguono i negoziati, ma senza progressi. Usa e Gran Bretagna bloccano l’invio di armi a Te[...]
 All’orizzonte si intravede una escalation dell’operazione israeliana “Margine Protettivo” mentre nella capitale egiziana i negoziati procedono  verso il fa[...]