logo


Il raddoppio dello strategico passaggio dal Mar Mediterraneo al Mar Rosso che doveva moltiplicare gli introiti si è rivelato deludente. Nelle casse entra il 3% in meno rispetto al [...]
Rimpasto di governo: silurati 9 ministri, tutti di area economica. Si salva il titolare dell'Interno, responsabile delle mancanze nelle indagini sul caso Regeni. Sullo sfondo una c[...]
The Ministry of Supplies may be involved in a new scandal on bread subsidies, a crucial sector for the country’s stability and among the most corrupted ones in the Egyptian economy[...]
L’Arabia Saudita offre un altro miliardo e mezzo per progetti in Sinai e stringe i legami con Il Cairo, plasmato dal modello del generale-presidente. Tornano in piazza i medici[...]
Le criticità sembrano essere aumentate, anziché diminuite a seguito dell'ufficiale proclamazione del Governo di unità nazionale e la minaccia di sanzioni a chi facesse mancare il s[...]
In una lettera inviata al capo dell'Agenzia dei diritti umani delle Nazioni Unite, sedici associazioni umanitarie hanno individuato "sette aree problematiche" in cui il Cairo comme[...]
Since Mohammed Morsi’s overthrow back in 2013, Egypt and Turkey have been pursuing opposite goals, both on the domestic and the regional domain. But today Ankara is trying a rappro[...]
Dalla deposizione del presidente Morsi, Egitto e Turchia hanno perseguito obiettivi opposti sul fronte domestico e su scala regionale. Ma oggi Ankara tenta il riavvicinamento per e[...]
As hopes for diplomatic settlements in both Syria and Libya fade, Cairo finds itself increasingly at odds with its Gulf allies, writes Ahmed Eleiba[...]
Ieri nell'ormai consolidato appuntamento con la radio indipendente romana abbiamo discusso della situazione dell'Egitto a 5 anni da Piazza Tahrir, tra desaparecidos e repressione d[...]