logo


L’Isis strappa un’altra città al governo, ma la comunità internazionale continua a tenere Damasco nel mirino. Eccetto l’Iran che presenta un nuovo piano di pace all’Onu e si erge a[...]
La resistenza Houthi sta cedendo: il movimento pagherà la vendetta politica ed economica dell'Arabia Saudita. Ma anche Riyadh ne esce sconfitta: ha rafforzato secessionisti e al Qa[...]
Gravissima emergenza umanitaria: 1,3 milioni di bambini non hanno cibo, mentre Riyadh continua a bloccare gli aiuti. Autobomba di al Qaeda a est, a sud ancora scontri tra Houthi e [...]
Affamata la popolazione con il blocco navale e aereoe Aden liberata con il sostegno di al Qaeda. Tutto per non perdere terreno dopo l’accordo sul nucleare iraniano.[...]
Intervista all'analista Ibrahim: «Il colonialismo europeo ha creato le sotto-culture in opposizione al panarabismo. E il califfo combatte l'identità araba per sostituirla con quell[...]
I qaedisti, che controllano la provincia di Hadramaut, puntano all’amministrazione del territorio attraverso l’alleanza con le tribù locali. I gruppi simpatizzanti dello Stato Isla[...]
Popolazione allo stremo, attentati dell'Isis, al Qaeda che si rafforza, droni Usa e chiusura al dialogo. Sono gli ingredienti della guerra civile[...]
A più di quattro anni dalle rivolte contro Gheddafi, il Paese vive una situazione di grave instabilità politica (due governi e decine di formazioni armate le cui alleanze variano a[...]
Lo Stato Islamico rivendica gli attacchi di ieri sera a tre moschee e al quartier generale Houthi: tra le 30 e le 50 vittime. Nessun progresso al negoziato di Ginevra.[...]
Extremist Islamic groups have transformed the spiritual concept of jihad, including turning it into a military instrument for implementing political agendas. by Ali Mamouri –[...]