logo


Sin dalla sua fondazione, il regno saudita ha potuto contare sulla stabilità garantita dall'alleanza con gli Stati Uniti e sulla lealtà incondizionata dei suoi sudditi diretta dal[...]
Chi trae vantaggio da questo conflitto ignorato dai media? Per molti analisti potrebbe essere Al Qaeda l'unico vincitore dello scontro tra Riad e Teheran per la supremazia regional[...]
Al Qaeda controlla e amministra la provincia di Hadramaut e la città di Zinjibar. E si avvicina ad Aden: bandiere nere sui quartieri dove a dettare legge sono i qaedisti.[...]
E’ caduto l’aeroporto mili­tare di Abu Duhur, una delle più impor­tanti basi dell’esercito siriano, l’ultima ancora con­trol­lata dal governo nella pro­vin­cia nord-occidenta[...]
L’Isis strappa un’altra città al governo, ma la comunità internazionale continua a tenere Damasco nel mirino. Eccetto l’Iran che presenta un nuovo piano di pace all’Onu e si erge a[...]
La resistenza Houthi sta cedendo: il movimento pagherà la vendetta politica ed economica dell'Arabia Saudita. Ma anche Riyadh ne esce sconfitta: ha rafforzato secessionisti e al Qa[...]
Gravissima emergenza umanitaria: 1,3 milioni di bambini non hanno cibo, mentre Riyadh continua a bloccare gli aiuti. Autobomba di al Qaeda a est, a sud ancora scontri tra Houthi e [...]
Affamata la popolazione con il blocco navale e aereoe Aden liberata con il sostegno di al Qaeda. Tutto per non perdere terreno dopo l’accordo sul nucleare iraniano.[...]
Intervista all'analista Ibrahim: «Il colonialismo europeo ha creato le sotto-culture in opposizione al panarabismo. E il califfo combatte l'identità araba per sostituirla con quell[...]
I qaedisti, che controllano la provincia di Hadramaut, puntano all’amministrazione del territorio attraverso l’alleanza con le tribù locali. I gruppi simpatizzanti dello Stato Isla[...]