logo


Continua il nostro viaggio dentro la politica irachena in vista delle elezioni municipali di settembre e quelle presidenziali del 2018. Dopo al-Sadr, un'analisi sull'ex premier al [...]
OPINIONE. Se da un punto di vista militare il governo Al Abadi ha ricostruito il proprio apparato di difesa per contrapporsi all’Isis, non si può dire la stessa cosa per quanto rig[...]
Ieri Erdogan ha ribadito l’intenzione di non ritirare le truppe, mentre Baghdad si prepara a denunciarlo all’Onu. Manifestazioni contro Ankara, l’ex premier al-Maliki carica le mil[...]
Ad ispirare la rivolta parlamentare contro il governo al-Abadi è l’ex premier che fa forza sullo Stato parallelo creato negli anni al potere. Anni in cui sono spariti 500 miliardi [...]
Lunedì il parlamento all’unanimità ha votato per impedire al premier di portare avanti le riforme da solo. Dietro il fantasma dell’ex al-Maliki e delle autorità parallele allo Stat[...]
Su pressione degli Usa e dell’Europa è nato un esecutivo di larghe intese, ma mancano ancora le nomine alla Difesa e agli Interni. Ieri 85 morti nel Paese mentre l’Onu [...]
Oltre mezzo milione di persone in fuga da Mosul. L’Isil ha preso un terzo del Paese: occupate anche Tikrit, simbolo del regime di Saddam, Baiji e parte di Kirkuk. Dagli Usa subito [...]