logo


Finisce nel sangue la protesta degli Oromo esplosa durante una festa religiosa nella città di Bishoftu, 40 km a sud-est della capitale Addis Abeba Bishoftu, Etiopia: la folla in fu[...]
Nato come insediamento spontaneo nel 2011, ha scuole, asili, un mercato e una clinica. Ma cibo e acqua scarseggiano, mentre le bombe di al-Bashir gli piovono addosso[...]
A cinque anni esatti dall’indipendenza, il Paese è travolto dalla violenza. Lo scontro tra dinka e nuer continua a mietere vittime e crea milioni di sfollati. Solo nell’ultimo mese[...]
Arrestato Evan Mawarire, il leader del movimento di protesta internet ‘This Flag’. In caso di condanna rischia fino a 20 anni di carcere. di Federica Iezzi Roma, 16 luglio 2016, Ne[...]
Incubo guerra civile a Juba, 272 morti.  Sebbene non siano del tutto chiare le ragioni alla base dell’escalation di violenze dopo discussioni a un posto di blocco – tra solda[...]
Il premier è partito per l'Uganda nel quadro di un viaggio che lo porterà anche in altri tre Paesi subsahariani. Sul piatto sviluppo dei rapporti commerciali e vendita di armi ma a[...]
Abbandonati nel Sahara dai trafficanti. La maggior parte delle vittime sono bambini di Rita Plantera Roma, 17 giugno 2016, Nena News – La città di Agadez negli ultimi anni si[...]
Firmati 15 accordi di cooperazione, aperta una filiale della Banca Popolare Cinese a Casablanca e cancellato l'obbligo di visto per i cittadini cinesi. La superpotenza punta alle r[...]
Dadaab è il più grande campo per rifugiati del pianeta. Si trova nel Kenya nord-orientale e ospita circa 360 mila rifugiati, per il 95% somali di Rita Plantera Roma, 2 giugno 2016,[...]
È la prima ad essere stata liberata delle oltre 200 sequestrate due anni fa dai jihadisti di Boko Haram. Amina è stata trovata martedì scorso al confine con il Camerun[...]