logo


A Juba in meno di un mese si contano quasi 700 contagi. Il colera ha ucciso già 23 persone. Raddoppiate le dosi di vaccino tra gli sfollati dei campi profughi interni   di Federica[...]
E’ il nuovo film del regista mauritano Abderhamane Sissako e vuole denunciare anche l’indifferenza quasi totale dei media nei confronti di quello che è successo in Mali[...]
In costante ritardo la catena di aiuti umanitari in Somalia, dovuta alle difficoltà di accesso in alcune aree del Paese e agli scarsi fondi messi a disposizione dai donatori di Fed[...]
Occidente e Cina si mobilitano per il ritrovamento delle ragazze rapite e per mantenere i propri interessi nell’area. Esperti, immagini satellitari e droni di sorveglianza di[...]
Le ragazze “colpevoli di studiare” alle prese con gli esami di fine anno sono state caricate su camion spariti lungo il confine con il Camerun di Rita Plantera A pochi [...]
La guerra di religione è esplosa quando i Séléka, ribelli musulmani, a marzo dello scorso anno, hanno rovesciato il governo di François Bozizé e insediato Michel Djotodia, primo pr[...]
Il 6 aprile 1994 il dittatore Habyarimana viene ucciso: comincia una strage lunga 100 giorni, un genocidio efferato con le radici nel colonialismo europeo.[...]
All’indomani dell’attacco alla base Onu a 120 chilometri a nord della capitale Juba, è il Sud Sudan a inviare le forze armate a difesa della missione delle Nazioni Unit[...]
Le ultime due vittime del virus registrate in Guinea Conakry. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, l’epidemia ormai conta 101 vittime nella sola Africa Occidentale.[...]
Il racconto di un giorno trascorso nell’inferno dove vivono più di 500 mila  sfollati del Sud Sudan.   (le foto sono di Federica Iezzi)   di Federica Iezzi Roma, 11 april[...]