logo


E' piuttosto negativo che Stati che non sono membri della CPI si oppongano ad una mossa simile, ma è molto peggio che lo facciano Paesi che ne sono membri. [...]
Dalla bocciatura all’Onu il presidente palestinese esce con le ossa rotte. Questo mese si aprirà a Ramallah il congresso di Fatah  e Abu Mazen sa che le correnti dissidenti n[...]
Ex uomo forte di Fatah - nonostante la sua espulsione, guida ancora una nutrita pattuglia di sostenitori all'interno del partito – ed ex potente capo della sicurezza preventiva a G[...]
La risoluzione che la delegazione palestinese presenterà all'Onu non è sufficiente per mettere fine all'occupazione. Senza una riorganizzazione della struttura e della strategia de[...]
Il leader palestinese che più di ogni altro Israele ha desiderato vedere alla guida dell’Anp, ora è descritto come un sobillatore, addirittura un sostenitore di attentati e violenz[...]
Nuovi violenti scontri – con palestinesi feriti dalla polizia – sono divampati nell’area delle moschee e in altri punti della città. Ieri sera investiti tre solda[...]
Il presidente palestinese, un tempo portato in palmo di mano dai governi israeliani, ora è visto come un nemico, un personaggio ostile da boicottare e isolare. Ieri mentre Obama e [...]
La delegazione di Abbas a New York cerca l’appoggio degli altri membri del Consiglio di Sicurezza e punta su una maggioranza di 9 su 15. Washington preme sugli stati arabi pe[...]
Washington ha reagito con forza al discorso del presidente palestinese che ha chiesto una risoluzione del Consiglio di Sicurezza per stabilire i tempi del ritiro di Israele dai Ter[...]
Un quotidiano kuwaitiano scrive di un tentato «colpo di Stato» ai danni di Abu Mazen. In realtà è una fronda che mette sotto pressione il presidente. L’Anp non smentisce. Una[...]