logo


Il trattato deve essere ancora siglato dalle parti, ma l'intesa sul testo è stata raggiunta. Delusione di Israele. Nel week end Abbas incontreà Papa Francesco[...]
Le due principali forze politiche palestinesi non accennano a muovere i passi necessari per andare alla soluzione di una frattura che da anni danneggia la causa palestinese. Intant[...]
 Lo scrutinio dei 200 mila voti di soldati, diplomatici e di altri israeliani che risiedono all’estero, ha reso ancora più netta la vittoria del partito di Netanyahu che pass[...]
Nei Territori occupati la popolazione non mostra alcun interesse per il voto del 17 marzo. I palestinesi non vedono alcuna differenza sostanziale tra Netanyahu e Herzog. L'Anp tace[...]
Non si prevede che il presidente palestinese metta in pratica la decisione. Nei giorni scorsi la polizia politica dell'Anp ha compiuto dozzine di arresti di attivisti e simpatizzan[...]
Majid Faraj è poco noto fuori dai Territori Occupati ma è il capo dell’intelligence dell’Anp. Vanta una provata collaborazione con la Cia nello scacchiere mediorientale. di Michele[...]
E' piuttosto negativo che Stati che non sono membri della CPI si oppongano ad una mossa simile, ma è molto peggio che lo facciano Paesi che ne sono membri. [...]
Dalla bocciatura all’Onu il presidente palestinese esce con le ossa rotte. Questo mese si aprirà a Ramallah il congresso di Fatah  e Abu Mazen sa che le correnti dissidenti n[...]
Ex uomo forte di Fatah - nonostante la sua espulsione, guida ancora una nutrita pattuglia di sostenitori all'interno del partito – ed ex potente capo della sicurezza preventiva a G[...]
La risoluzione che la delegazione palestinese presenterà all'Onu non è sufficiente per mettere fine all'occupazione. Senza una riorganizzazione della struttura e della strategia de[...]