logo


Tra i firmati dell’appello per la liberazione della 17enne palestinese, arrestata a dicembre per aver “picchiato” due soldati israeliani, Rosario Dawson, Angela Davis, Danny Glover[...]
“Era una promessa molto importante che ho fatto e l’ho mantenuta”, ha spiegato il presidente Usa senza dare alcun peso alle rivendicazioni palestinesi sulla zona [...]
Respinto l’appello di Yosef Chaim Ben David per infermità mentale. La giovane vittima palestinese fu rapita, picchiata e bruciata viva nel luglio del 2014[...]
Dopo l'uccisione di due coloni, media e rappresentanti della politica chiedono di combattere con provvedimenti ancora duri quella che descrivono come una ripresa della "Intifada de[...]
La vittima aveva accoltellato una guardia di sicurezza della colonia di Karmei Tzur. Il presidente Abbas: “Pronti alla pace, ma Usa mediatori non credibili”. Il segretario Onu lanc[...]
Secondo Tel Aviv, Ahmed Nasser Jarrer era il responsabile operativo dell’attacco mortale contro il rabbino colono Shevach dello scorso gennaio. Il ministro della difesa Lieberman e[...]
I firmatari chiedono anche al capo dello Stato «di voler contattare con urgenza le autorità israeliane perché mettano fine alle pratiche detentive che violano i diritti dei bambini[...]
Ucciso un mese fa, viveva nell’insediamento illegale di Havat Gilad. Ora riceverà fondi e permessi di costruzione: “Un cinico sfruttamento dell’omicidio”, dice Peace Now[...]
Quando si tratta di palestinesi, i progressisti israeliani non sembrano molto diversi dai sostenitori di Netanyahu. Entrambi preoccupati di conservare lo Stato-fortezza ebraico[...]
Rapporto Ue: “Israele usa il turismo per legittimare le colonie” [...]