logo


Il fotoreporter in carcere dal 2013 per aver documentato il massacro di Rabaa, privato delle cure mediche e spesso costretto all'isolamento. Il mondo si sta mobilitando: online cam[...]
Arrestati giornalisti e presentatori tv con l’accusa di diffondere notizie false. In un paese già afflitto dall'attacco ai media liberi, censura e autocensura fanno sparire l’infor[...]
Mkallech e Dainane fermati dopo un incidente stradale. Pochi giorni fa erano tornate in piazza le donne dopo la quarta morte da dicembre nelle miniere abbandonate[...]
In giro in Paesi dove le donne, affrontando ostacoli e problemi, molto spesso la lotta per la sopravvivenza, hanno accettato la sfida per la conquista di diritti e libertà[...]
Sit-in alla National Cement Company per la riduzione dei bonus mensili, con un calo degli stipendi da 282 euro a 120. Intanto al-Sisi accoglie Mohammed bin Salman: nuovi accordi [...]
Le dichiarazioni dell’ex ambasciatore del Cairo a Roma svelano i retroscena delle relazioni tra i due paesi, mai in pericolo. L’appoggio italiano ad al-Sisi fin dal golpe[...]
Sei mesi di prigione comminati alla nota artista per aver detto che il fiume è inquinato. Due anni alla cantante Laila Amer per un videoclip definito "immorale"[...]
Il Cairo ha nuovamente chiuso il valico di Rafah gettando nella disperazione migliaia di palestinesi che attendevano da settimane il passaggio del confine. L'allarme dell'Oms[...]
A un mese dalle presidenziali la repressione di Stato si intensifica e arriva fino ai vertici militari con le prime epurazioni interne. Ma prosegue senza problemi il business con l[...]
Sei autobus con a bordo 650 palestinesi che dovevano lasciare Gaza per ragioni umanitarie sono bloccati sul confine e non è chiaro se le autorità egiziane li faranno passare. Intan[...]