logo


La missione Onu nel paese africano (Unsmil) ha comunicato ieri sera la fine delle ostilità tra le varie milizie armate che dal 27 agosto si scontravano nella capitale. Destano preo[...]
E’ giunto il momento di chiedersi se non sia l’intero processo politico a dover essere rivisto, coinvolgendo in particolare quegli attori che sono spesso stati esclusi o alme[...]
Sempre più dura la repressione contro oppositori e attivisti: estesa di 15 giorni la detenzione di Amal Fathy. Ma le opposizioni ora si uniscono: contro il regime nasce il moviment[...]
Vertice con il presidente egiziano: «Normalizzeremo i rapporti solo in caso di svolta». Ma non pone limiti agli affari economici né minaccia di farlo. Non chiede conto degli insabb[...]
Intervista al professore egiziano alla Cambridge University, Khaled Fahmy: «Giulio Regeni non faceva nulla di illegale. Gli attacchi all'ateneo servono solo a distogliere l’attenzi[...]
Più di 200 professori contro gli accordi tra Londra e il regime di al-Sisi. Dimenticando Regeni e la repressione degli studenti. A gennaio i due esecutivi hanno siglato un’intesa[...]
Mohammed Dib descrive l’atmosfera del Paese alla fine degli anni Trenta dando voce agli stessi algerini, presentandoli come soggetti attivi di una storia. La Casa Grande è il[...]
Le storie di Abdel Ghani e Hussein sono quelle di milioni di egiziani: taglio dei sussidi e aumento dei prezzi rendono quasi inutile lavorare[...]
La storica via 26 Luglio rischia di scomparire insieme all’orologiaio di re Fuad, i manichini di Hajj Hosni e le famiglie che qui vivono da un secolo. Al loro posto il Maspero Tria[...]
Il racconto “Uomini sotto il sole” dell'intellettuale palestinese ha 55 di vita. Dietro la storia di tre profughi palestinesi, morti in fuga, sta la storia di migliaia di rifugiati[...]