logo


Nel suo nuovo rapporto sul Medio Oriente e Nord Africa, l’Agenzia dell’Onu per l’infanzia sottolinea la grave situazione umanitaria in Siria, Iraq e Yemen dove milioni di bambini p[...]
Gli immigrati sono detenuti in celle sovraffollate, con scarsa luce naturale e ventilazione e con un inadeguato numero di latrine o bagni. Per loro non è previsto alcun processo le[...]
L’attacco è avvenuto oggi in tarda mattinata a 30 km a ovest di el-Arish.[...]
Il giorno dopo l’uscita del rapporto sulle torture, Il Cairo mette offline il sito web dell’organizzazione. Il ministero degli esteri accusa l’associazione di portare avanti agende[...]
Il rapporto di Human Rights Watch: «Crimini contro l’umanità. Le autorità egiziane hanno ricostituito e ampliato gli strumenti repressivi dell’epoca Mubarak»[...]
Al summit cinese il presidente egiziano esalta le riforme economiche dell'Fmi ma non cita i 20 milioni di poveri. Durante l'incontro con Putin, annunciata la finalizzazione dell'ac[...]
La rilevanza delle lotte operaie egiziane risulta ancor più evidente laddove i partiti di opposizione appaiono sempre più fragili e relegati ai margini. La massiccia repressione st[...]
Nelle file Isis 2.500 marocchini, quasi la metà cittadini europei. In casa il mix è tra al Qaeda e signori della droga: usano le reti del narcotraffico, si auto-finanziano[...]
EGITTO. Dolore e rabbia tra gli attivisti, mentre i vertici dello Stato festeggiano per il ritorno dell’ambasciatore italiano: «Siamo sempre più convinti dello slogan lanciat[...]
Il New York Times cita fonti dell’amministrazione Obama: «Dagli Usa prove esplosive della responsabilità del Cairo». Il premier rifiutava in pubblico «verità di comodo»[...]