logo


Ieri attacco alla casa del neo-Premier Miitig e furto di armi ed equipaggiamento militare statunitensi. Il Dipartimento di Stato americano avvisa: “Cittadini americani lasciate la [...]
Con indosso l’uniforme, l’ex militare ha dichiarato di parlare a nome delle Forze armate e ha esortato i magistrati a prendere le redini in mano e a traghettare il Paese alle elezi[...]
La commissione elettorale propone il voto per rinnovare il parlamento sotto attacco. Sempre più militari e capi dell’esercito che si uniscono all’ex generale Haftar.[...]
Il casus belli della grave crisi di questi giorni è la recente elezione di un nuovo Primo Ministro, Ahmed Maiteeq. Ma il baratro verso cui sta scivolando il Paese ha radici più pro[...]
Il Paese è allo sbando sotto le pressione degli attacchi in Cirenaica scatenati in apparenza contro gli islamisti dall’ex generale Khalifa Haftar, che potrebbe avere trovato [...]
Domenica, in una votazione dai risultati contraddittori, è stato eletto Primo Ministro il quarantaduenne uomo d’affari Ahmed Omar Maiteeq. A lui ora spetta l’arduo comp[...]
La giornata finale del FS Magrebino sulle migrazioni di Monastir si è conclusa con alcune interessanti proposte progettuali. della redazione Monastir, 21 aprile 2014, Nena news [...]
I sequestratori di Al-Aroussi Kontassi vogliono scambiarlo con presunti qaedisti reclusi in Tunisia. Due giorni prima il rapimento dell’ambasciatore giordano. Il Paese è nel caos: [...]
L’agguato è avvenuto a Tripoli ad opera di una delle diverse milizie attive nel Paese dalla fine di Gheddafi. I funzionari e i diplomatici sono nel mirino dei gruppi armati, che mi[...]
Dall’Europa l’ex primo ministro lancia l’allarme e promette il suo ritorno. Il Paese sull’orlo della guerra civile si prepara alle elezioni di luglio.[...]