logo


A più di quattro anni dalle rivolte contro Gheddafi, il Paese vive una situazione di grave instabilità politica (due governi e decine di formazioni armate le cui alleanze variano a[...]
A darne notizia il ministero degli esteri di Tunisi con una nota ufficiale. Tra dichiarazioni e smentite, un nuovo esempio del caos che regna in un Paese dove a dettare legge sono [...]
I repentini punti segnati dal califfato negli ultimi giorni fanno da cassa di risonanza al fallimento diplomazia. Tra chi smania per intervenire c’è il premier italiano Renzi che a[...]
Ieri uomini armati hanno sparato contro il convoglio su cui viaggiava il primo ministro al-Thinni. Malta Independent: il governo di Tripoli ha chiesto di aprire il negoziato alla V[...]
Più di 300 leader tribali libici partecipano da ieri ad un summit di quattro giorni al Cairo per trovare una soluzione alla violenza islamista. Non invitati i gruppi islamisti. Hum[...]
La questione Libia è al centro del dibattito politico internazionale per quanto riguarda sicurezza e questione migranti. Le azioni dell'Europa e degli altri soggetti internazionali[...]
Un’Europa colpevole cerca a Tripoli la causa dell’emergenza rifugiati. Dietro, l’intervento militare in Libia, e l’armamento di centinaia di fazioni che puntano al potere. L’Onu an[...]
Sotto la sua presidenza, la guerra scatenata dalla Nato, esattamente quattro anni fa, ha demolito lo Stato libico aprendo le porte allo Stato Islamico. di Manlio Dinucci Roma, 26 m[...]
Nonostante sia considerato da molti analisti l’unico successo delle cosiddette primavere arabe, il Paese ha il maggior numero di cittadini andati a combattere la “guerra sant[...]
L’inviato delle Nazioni Unite, Bernardino Leon, parla di avanzamenti negli incontri di Skhirat (Marocco) tra i rappresentanti di Tripoli e di Tobruq per formare un governo di[...]