logo


L’ordine (non vincolante) della Corte internazionale agli Stati uniti. Vittoria per Teheran. Ma compare una crepa nell’Ue: Parigi blocca asset iraniani per un presunto attentato[...]
Era entrato ieri nella sede diplomatica di Riyadh a Istanbul e non ne è più uscito. Era fuggito dall’Arabia Saudita un anno fa per le sue posizioni critiche verso Mohammed bin Salm[...]
Il parlamento iracheno ha votato ieri l’uomo sostenuto dal partito curdo Puk la cui prima mossa da capo dello stato è stata quella di nominare premier lo sciita Abdul Mahdi. Al neo[...]
Nei centri sciiti più poveri cova la rabbia della nuova generazione bahranita contro il regime e lo scetticismo nei confronti della linea cauta dei leader dell'opposizione tradizio[...]
Affluenza al 57,8%, il partito di Barzani doppia il gemello diverso Puk del clan Talabani. Accuse incrociate di brogli. E i timori di uno scontro interno si sommano alla crisi poli[...]
I rapporti tra Abu Dhabi e Belgrado sono da tempo solidi: se per la prima vi è la necessità di diversificare la propria economia e di ritagliarsi un maggior protagonista nella regi[...]
I Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo si sono ritrovati a discutere dopo più di un anno di crisi, ma le dichiarazioni sembrano ancora andare in direzione contraria ad un [...]
Suad al-Ali è stata uccisa martedì a Bassora da due uomini mascherati. Da mesi era in prima fila nelle proteste che hanno luogo nel sud del Paese contro la mancanza di servizi, dis[...]
Assemblea Onu. «Abbassate il prezzo del greggio», ha detto il presidente Usa Trump nel suo discorso alle Nazioni unite. Ma ai Saud serve per finanziare le guerre[...]