logo


Con un comunicato il governo di Manama ha rivendicato il possesso di alcune aree attualmente sotto il controllo di Doha. La dichiarazione è solo l'ultimo attacco di un Governo che [...]
Da mesi i sauditi vieterebbero al presidente riconosciuto internazionalmente (nonché suo alleato) di ritornare ad Aden. Il motivo ufficiale è “il rischio per la sua incolumità”. Qu[...]
La campagna di arresti in corso vuole rafforzare il potere del principe ereditario e rilanciare il ruolo di Riyadh nella regione a danno dell'Iran. A rischio il Libano dopo le dimi[...]
L’attentato dello “Stato Islamico” è avvenuto sabato nella provincia di Deir Ezzor. Attacchi bomba anche nell’irachena Kirkuk (almeno 5 morti) da poco tornata sotto il controllo di[...]
Il blocco che fa capo all’Arabia Saudita ha annunciato oggi la chiusura dello spazio marittimo, aereo e dei confini terrestri del povero Paese arabo. L’Iran, accusato di essere die[...]
Il califfato perde terreno ma ormai è sempre più digitale. L’allarme delle intelligence[...]
L'esercito siriano ha ripreso l'ultimo bastione dello Stato islamico in Siria. Le truppe irachene riprendono gran parte di al Qaim. Attentato suicida di an Nusra (al Qaeda) nel Gol[...]
La vittoria a Deir Ezzor, l’unico grande bastione urbano che rimaneva allo Stato islamico, coincide con l’ingresso delle forze amate irachene ad Al Qaim, ultima roccafo[...]
Bilancio di 29 morti, colpiti un mercato e un hotel a Saada poche ore dopo l'incontro dei Saud con la delegazione italiana[...]
Continuano normalmente i rapporti tra Doha e Washington nonostante le accuse di terrorismo mosse da Trump a giugno. In Bahrain al-Wefaq accusato di spionaggio per l’emirato[...]