logo


Un tribunale di Abu Dhabi ha condannato ieri il noto difensore per i diritti umani per aver “insultato lo status e il prestigio” degli Emirati. Lo scorso giugno otto associazioni u[...]
Sono ingenti gli investimenti dei Paesi del Golfo nei Balcani, in particolare in Serbia e Bosnia. Un fenomeno che non è legato solo alla presenza musulmana nell’area. Le petr[...]
Le forze della coalizione anti-Houthi a soli 20 km dalla città portuale sotto il controllo dei ribelli. Area strategica del paese, il suo destino darà indicazioni sull’andamento de[...]
Il leader sciita attinge anche allo scontro a distanza tra l'ayatollah di Najaf e la guida suprema dell'Iran per dare consistenza al nazionalismo che l'ha portato a prendere le dis[...]
La bomba-umana ha ucciso cinque persone nel settimo giorno del mese di digiuno islamico del Ramadan. La sua azione non è stata ancora rivendicata ma le autorità sospettano sia oper[...]
Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha annunciato 12 condizioni che Tehran dovrà soddisfare per non subire le sanzioni economiche e diplomatiche americane[...]
In pochi giorni il regime di Riyadh ha messo dietro le sbarre le più note attiviste del paese, accusandole di tradimento. Le riforme di bin Salman restano uno specchietto per le al[...]
Il leader religioso sta conducendo consultazioni con i partiti iracheni per formare un’alleanza ampia e stabile. Possibile che al-Abadi resti premier. Ma i dubbi maggiori riguardan[...]
Un rapporto di Amnesty International racconta il dramma che vive la popolazione nella provincia yemenita: i cadaveri dei civili “fatti a pezzi”, le bombe sganciate dalla coalizione[...]
Con metà dei voti scrutinati il primo partito è la coalizione Sairoun, seconde le milizie sciite, solo terzo il favorito premier al-Abadi. Un voto di rottura[...]