logo


Al via la campagna elettorale. Scontata la vittoria di Maliki che cerca di sbarazzarsi dei rivali, mentre il Paese è segnato da violenze. Incertezza sulla possibilità di votare nel[...]
 With the failure of the Arab Spring revolutions, the moment may be ripe for an Iranian-led drive towards a Sunni/Shiite rapprochement, says Sami Kleib in Lebanese al-Akhbar by Sam[...]
Nel 2013 sono aumentate del 15 per cento le condanne capitali eseguite, secondo il rapporto annuale di Amnesty International. Al primo posto la Cina, ma sono Iran e Iraq a fare imp[...]
Al via domani il summit dei ministri degli esteri della Lega Araba. Il Qatar, isolato per il suo sostegno ai Fratelli Musulmani, potrebbe venir messo all'angolo. E l'opposizione si[...]
Ritiro dell'esercito iracheno, libertà per i prigionieri politici, smantellamento milizie pro-regime. Sono queste le condizioni delle Tribù di al-Anbar per iniziare a parlare di pa[...]
Decine di morti ieri in una raffica di attentati. Il Paese è ormai parte dell’aperta e sanguinosa contrapposizione tra sciiti e sunniti che sta infiammando la regione mediorientale[...]
La minaccia di una guerra civile su ampia scala e’ reale e difficilmente il premier Maliki, alla ricerca di un nuovo mandato, riuscirà a sopire gli animi senza un cambiamento[...]
Il Paese è teatro di settarismi che stanno scatenando una guerra civile, combattuta con le autobombe e gli attentati kamikaze, mentre il governo sciita del premier Nuri al Maliki r[...]
One of the Iraqi capital’s most vocal young activists, who uses the pseudonym Omar Al-Baghdadi for his own security, is often described as “Baghdad’s Converter.” His mission, among[...]
Protagonista delle vicende tormentate del suo paese per oltre 10 anni, il leader sciita ieri ha annunciato a sorpresa il ritiro dalla vita politica, a due mesi dalle consultazioni [...]