logo


Il discorso di ieri del premier/ex premier confonde ancora di più il popolo libanese. La Lega Araba abbraccia la narrativa saudita: confrontare l’Iran generando il caos[...]
La domanda più importante è: i sauditi sono pronti a impegnarsi in una guerra lunga e stancante nel Paese dei Cedri? Riyadh non sembra avere il sostegno necessario[...]
Si fa più intensa la pressione di Riyadh contro Tehran e il movimento sciita libanese Hezbollah. Giornalista israeliano produce documento che prova l'unità d'intenti tra Tel Aviv e[...]
I sostenitori del Partito democratico del Kurdistan (Kdp) hanno incendiato la sede del Movimento per il cambiamento (Gorran), dell’Unione patriottica del Kurdistan (Puk) e di[...]
Israele denuncia l'abbandono internazionale dei curdi iracheni legati a Masoud Barzani, suoi storici alleati, di fronte ai disegni dell'Iran[...]
Parla Ali Hashem, esperto di politica iraniana. «Tehran si muove con cautela per proteggere l'accordo sul nucleare che ha messo fine ad anni di sanzioni economiche. Conta sull'Unio[...]
Il presidente chiede sanzioni ai pasdaran. Discorso apocalittico per salvare la faccia, ma gli Usa si isolano. Gli altri firmatari: resteremo anche senza Washington[...]
Hamas-Fatah reconciliation is giving Egyptian President Abdel Fattah el-Sisi a window of opportunity to rebrand his country’s image which has been tarnished by brutal crackdo[...]
Per il ministro della difesa israeliano ormai l'esercito libanese è parte della milizia del movimento sciita Hezbollah, quindi un obiettivo da colpire in una futura guerra. Beirut:[...]
While many people believe that it is not unlikely for Trump to take this step, others believe that it is unlikely that Iran has the intention to respond in a strong and escalatory [...]