logo


Ai ferri corti con i sauditi, che già hanno un candidato per sostituirlo, ad al-Sisi rimane solo Abu Dhabi. Che è totalmente insoddisfatta dell'operato del presidente golpista e, c[...]
I paesi arabi che rivendicano la loro opposizione allo Stato Islamico si sono ritirati dalla battaglia contro l'auto-proclamato "Califfo Ibrahim", creando un vuoto politico nella C[...]
Il mondo applaude gli Emirati, fautori di un nuovo pacchetto di norme contro le frodi nei contratti di lavoro. Mistero su come i migranti potranno impugnare il contratto o rivolger[...]
Centinaia di ex soldati delle forze speciali di Bogotà, una volta impegnati nella guerra alle FARC, starebbero raggiungendo il paese ingaggiati dalla coalizione anti-Houthi a guida[...]
Ahmed Mansoor non ha potuto ritirare il premio poiché il passaporto gli è stato confiscato a causa del suo impegno a favore della libertà di espressione[...]
Nel confronto a distanza tra Riad e Teheran sono gli yemeniti a pagare il prezzo più alto. Oggi 22 soldati degli Emirati Arabi sono morti, mentre partecipavano alle operazioni dell[...]
di Manlio Dinucci Roma - Mentre l’Isis diffonde attraverso le compiacenti reti mediatiche mondiali le immagini della terza decapitazione di un cittadino occidentale, suona un altro[...]
Al vertice di giovedì di Camp David – convocato dall’amministrazione Obama per far digerire alle petromonarchie del Golfo l’accordo sul nucleare iraniano – il mon[...]
Aysha Albusmait sta oltrepassando i confini dei valori tradizionali nella società degli Emirati Arabi Uniti, che considera l'adozione come un taboo[...]
Teheran sostiene la fine del conflitto attraverso una soluzione negoziale e chiede il cessate-il-fuoco. Ma il Segretario Usa Kerry minaccia: “non resteremo fermi qualora gli irania[...]