logo


Le forze della coalizione anti-Houthi a soli 20 km dalla città portuale sotto il controllo dei ribelli. Area strategica del paese, il suo destino darà indicazioni sull’andamento de[...]
In pochi giorni il regime di Riyadh ha messo dietro le sbarre le più note attiviste del paese, accusandole di tradimento. Le riforme di bin Salman restano uno specchietto per le al[...]
Secondo Rabat, attraverso Hezbollah, Tehran fornirebbe armi e addestramento al Fronte Polisario che, da parte sua, nega con forza[...]
Il segretario di Stato, fresco di nomina, alla sua prima missione intende rassicurare Riyadh e Tel Aviv su una rinnovata linea del pugno di ferro contro Tehran[...]
Nuovi scontri tra le forze fedeli al nipote dell’ex dittatore, ora alleato saudita, e i ribelli Houthi. Esposto penale contro i vertici di Rwm e autorità italiane per complicità ne[...]
Prima proiezione ieri di Black Panther in un multisala di Riyadh. Esulta l’industria cinematografica di fronte alle aperture del “riformatore” bin Salman[...]
Il nuovo consigliere per la sicurezza nazionale scelto da Trump è un accanito oppositore dell’intesa del 2015 con Tehran appoggiata da Barack Obama. Israele esulta. Torna sul[...]
Da oggi in poi i voli tra Israele e India potranno sorvolare lo spazio aereo di Riyadh, finora vietati a quella che fu “entità sionista”. Tel Aviv esulta e parla di “momento storic[...]
La visita dell’erede al trono saudita rafforza i legami economici con gli Usa. Nelle stesse ore il Congresso affossava la risoluzione per ritirarsi dal conflitto nel Golfo[...]
Sit-in alla National Cement Company per la riduzione dei bonus mensili, con un calo degli stipendi da 282 euro a 120. Intanto al-Sisi accoglie Mohammed bin Salman: nuovi accordi [...]