logo


L'allarmismo in Occidente è il più delle volte ingiustificato. Occorre aiutare con azioni concrete le popolazioni dell'Africa occidentale a contenere l'epidemia.[...]
Chiediamo a voi che ci seguite di darci un contributo per far vivere Nena, a farla diventare più grande e migliore. Anche una piccola cifra è importante, dateci una mano. GRAZIE![...]
Si sono conclusi con tumulti, proteste, incendi e devastazioni i 27 anni del Governo Compaorè. Il nuovo leader del Paese, in attesa delle elezioni, è il capo dell’esercito, i[...]
Il Burkina Faso è uno dei paesi più poveri dell’Africa occidentale e uno dei meno sviluppati al mondo, sebbene sia il quarto più grande produttore di oro del continente e sed[...]
Migliaia in marcia ieri a Ouagadougou per chiedere la destituzione di Compaoré. Preso d’assalto il Parlamento. Il Presidente apre al dialogo e ritira le legge che ha scatenato la r[...]
Continua l’odissea del noto blogger egiziano arrestato nuovamente ieri insieme ad altri 23 attivisti. Proseguono le operazioni militari nel nord del Sinai dove l’eserci[...]
L’annuncio del cessate il fuoco tra lo Stato e Boko Haram ha fatto sperare nella liberazione delle 200 studentesse rapite, ma gli islamisti hanno sequestrato altre donne e le viole[...]
Agghiaccianti le cifre diffuse dall’Organizzazione internazionale per le Migrazioni (OIM): più di 22.000 le vittime del mare negli ultimi 14 anni. L’Europa è la destinazione più pe[...]
Un rapporto di Amnesty International denuncia l’inferno delle carceri nigeriane, dove è una prassi diffusa abusare e torturare uomini, donne e anche minorenni, con il pretesto di [...]
I miliziani avanzano nello Stato settentrionale senza troppe difficoltà e hanno circondato Maiduguri. Le bandiere islamiste sventolano sugli edifici pubblici di città e villaggi e [...]