logo


Intervista. Ayham Ahma è diventato famoso suonando il suo pianoforte in strada nel martoriato campo profughi alle porte di Damasco. Ora lo strumento è andato distrutto, ma nella mu[...]
Il musicista tunisino si esibisce a Roma il 7 maggio nell'ambito dell'iniziativa “Liutai a Gaza, la musica al lavoro contro la distruzione”. L'obiettivo è costruire un laboratorio [...]
Fleeing the ongoing carnage of the civil war, Syrian rockers have found a new outlet for expression in Beirut[...]
Nella traccia "The Holy Land" l'artista Plaza mostra la vita tra Palestina e Israele, le tre religioni, l'assenza di pace e giustizia. Guarda il video.[...]
Una band che viaggia "in direzione contraria": mescola rock, jaz, blues e reggae e tenta di risvegliare le coscienze sopite da un'occupazione lunga sei decenni.[...]
Il progetto musicale di Omar Siakhene aka El 3ou, musicista della città algerina di Boumerdès: la tradizione algerina si mescola con i ritmi del trip hop[...]
Brillante e provocatorio, appartiene ad una nuova generazione di musicisti arabi il cui interesse politico trascende i localismi ed i confini regionali. VIDEO[...]
Stefano Bollani con il suo Piano Solo e l’associazione Sunshine4Palestine per una raccolta fondi che completi il sistema fotovoltaico del Jenin Charitable Hospital di Gaza.[...]
Il vincitore palestinese dell’edizione 2013 del noto talent show progetta di istituire un centro per musicisti, scrittori e attori nella Striscia. Ma prima aspetta l’un[...]
Mazen al Sayyed, in arte El Rass, ha conquistato in poco tempo il pubblico arabo con un misto di filosofia, rivoluzione, critica politica e poesia tradizionale. [...]