logo


Un poliziotto è morto in un’esplosione in un villaggio sciita, mentre continuano le proteste iniziate tre anni fa, nel solco delle rivolte arabe. Anni di repressione e leggi [...]
Il Ministro della Difesa egiziano nella capitale russa per negoziare un contratto d'armi del valore di due miliardi. Nel "vuoto" di Washinton, il Cairo si consola con Mosca[...]
La giornalista italo-siriana Susan Dabbous, rapita nell'aprile del 2013 nella area di Aleppo da una fazione armata ribelle, analizza i recenti eventi siriani. Dabbous distingue le[...]
Vittoria politica di Israele, infuriata per il riconoscimento dell'Onu allo Stato di Palestina. Ieri bloccati al valico di Erez 70 malati gazawi diretti negli ospedali israeliani p[...]
Israele impedisce a 70 pazienti gazawi di uscire dalla Striscia per ricevere trattamenti medici perché nei documenti di trasferimenti c’è scritto “State of Palestine”.[...]
Maliki annuncia l’ingresso delle milizie tribali nelle forze militari irachene. Plauso del partito sunnita Iraqiya. Nella provincia sunnita oltre 300mila profughi in sei settimane.[...]
Il nuovo rapporto di Human Rights Watch: centinaia di rifugiati eritrei torturati e violentati dai trafficanti di uomini. Con la collusione delle autorità statali.[...]
Al Nusra si ritirerà dal campo, le milizie palestinesi cambieranno area. Il campo profughi torna a sperare nella sopravvivenza, dopo un accordo che avrebbe negoziato l'Iran.[...]
Un documentario australiano racconta le violazioni dei diritti dell’infanzia da parte dei soldati israeliani. Maltrattamenti “inaccettabili”, secondo il portavoce del ministero deg[...]
Opposizione e governo non riescono a mettersi d'accordo neanche sui punti da affrontare in questo secondo round di negoziati. Intanto 600 persone sono state evacuate da Homs, mentr[...]