logo


Ore di bombardamenti martedì notte e di nuovo ieri nei luoghi simbolo del confederalismo democratico, tra la Siria del nord-est e l'Iraq. Erdogan: «Terroristi». Baghdad stavolta pr[...]
L'Amministrazione autonoma della Siria del nord-est annuncia il coprifuoco notturno dopo l'assalto dello Stato islamico alla prigione di Sina'a ad Hasakah. L'operazione continua ne[...]
Ad Afrin l'occupazione turca vieta la lingua curda nelle scuole. La Camera di Tobruk sfiducia il premier d'unità a tre mesi dal voto. Due parlamentari tunisini arrestati, sale a ci[...]
Viaggio nel modello dell’autodifesa popolare, cardine del confederalismo democratico della Siria del Nord-est. Formazione politica prima che militare, unità multietniche e due line[...]
Nel campo di Washokani 15mila sfollati hanno ricreato una «little Serekaniye», la loro città occupata dalla Turchia: comuni, assemblee e comitati. Mentre ad Afrin l'occupazione tu[...]
Un non luogo che contiene 60mila persone di cui 32mila bambini. Dentro al-Hol, in Rojava, si sono ricreate le stesse dinamiche gerarchiche che hanno tenuto in piedi la macchina sta[...]
Oggi corteo alle 14 da Piazza della Repubblica, a 21 anni dalla cattura di Abdullah Ocalan. Parla Yilmaz Orkan (Uiki): «Erdogan sta creando una cintura jihadista nel nord est della[...]
Una banca dati curda dimostra tutti gli abusi. Ieri raid su una scuola: uccisi otto bambini. A Idlib offensiva di al Qaeda contro le postazioni del governo siriano, i bombardamenti[...]
Nel numero di maggio-agosto, la rivista racconta i legami tra le lotte sociali e di base dal '68 a oggi. Un quadro delle rivoluzioni per la decolonizzazione fisica e culturale[...]
Parla l'analista Oraib Rintawi: «L'accordo tra curdi e Damasco offre al governo Assad l’opportunità di riavere le regioni settentrionali del paese. Sempre più centrale il ruolo di [...]